the angel's path | graphic polyptych

Installazione :

Biblioteca pubblica di Tientsin, Cina

progetto MVRDV

Questo desiderio di sperimentazione lo ha portato a sentirsi maggiormente parte della sua contemporaneità e del contesto che vive, portandolo a scegliere un percorso di studi in Multimedia Design.
Il dogma era di andare oltre lo spazio finito e tradizionale della tela pittorica ; paradossalmente una via che seguono in tanti, divenendo quasi “tradizionale”. Ma solo abbandonando la tela pittorica, ha compreso quanto in realtà fosse importante per lui quella superficie. Non era più spazio di prigione, ma di introspezione con sè stessi, un dialogo intimo per poterne comprendere a fondo i limiti e le possibilità. 
Sofia Falzone

Grafica a cura di Susanna Fabozzi